martedì 19 dicembre 2017

Si parla di Chiesa, Pace, Preghiera, nell'intervista a Monica Mondo

In alcuni passaggi della bella intervista di Monica Mondo, andata in onda su TV2000, Andrea Riccardi parla di Chiesa, di pace, di Mozambico

Chiesa e pace: "Le Nazioni Unite hanno tanti problemi ma rappresentano l'idea che c'è un destino unitario del mondo. La Chiesa è un'internazionale, una globalizzazione ante litteram. La Chiesa ha nei suoi cromosomi un messaggio di pace. Casa di fratelli differenti. Lo diceva Germaine Tillon: tutti parenti, tutti differenti"

Pace in Mozambico "E' un caso rivelatore di come una comunità cristiana abbia una forza di pace. Ed è un casounico perchè dopo l'accordo non ci sono state vendette. Perchè il popolo voleva la pace. La uerra è la madre di tutte le povertà."

La Comunità di Sant'Egidio: "La definirei una comunità cristiana che nel mondo è un soggetto profetico, di vita cristiana di solidarietà e mi piace dire anche soggetto di pace sullo scenario internazionale. Aiutare i deboli significa lavorare per la pace."

Preghiera: "E' la prima opera. La fede e la preghiera ci liberano dall'autoreferenzialità e dal senso dell'impossibile".

Guarda il video

Nessun commento:

Posta un commento