martedì 8 marzo 2016

Muri o ponti? la mia risposta su Huffington Post

In questo tempo, attraversato da guerre e conflitti di diversa natura, il Mediterraneo torna a essere un crocevia fondamentale da cui può e deve passare l'alternativa della pace e del dialogo. In realtà questo mare lo è sempre stato da millenni, per la sua posizione geografica e per le civiltà che si sono sviluppate attorno alle sue sponde. E, in modo particolare, le città che si affacciano sul Mediterraneo hanno svolto un ruolo strategico per la coabitazione. Sono città-porto che vivono di relazioni e costruiscono "culture-porto" e "culture-ponte": il contrario delle "culture-mura" che si stanno pericolosamente sviluppando soprattutto nel Nord e nell'Est dell'Europa.
Continua a leggere sul Blog di Andrea Riccardi su Huffington Post

Nessun commento:

Posta un commento