domenica 22 febbraio 2015

Andrea Riccardi in una video intervista racconta la visita di Angela Merkel a Sant'Egidio

Il 22 febbraio, dopo aver incontrato papa Francesco, Angela Merkel, cancelliera tedesca, ha visitato la Comunità di Sant'Egidio.
Andrea Riccardi ne parla nell'intervista video, toccando temi quali la crisi in Ucraina, la Siria, il dramma dei profughi che raggiungono l'Europa via mare, ma anche la cooperativa di disabili mentali realizzata da Sant'Egidio, che gestisce un ristorante a Trastevere.



4 commenti:

  1. Che Angela Merkel abbia scelto Andrea Riccardi come interlocutore per affrontare temi così delicati per l'Europa in questo momento mi pare un suggerimento interessante sul ruolo della società civile......

    RispondiElimina
  2. Mi sembra la Merkel si stia affermando come un vero leader mondiale anche in tema di pace, ed evidentemente ha bisogno di interlocutori validi!

    RispondiElimina
  3. Sono d'accordo, credo che la mancanza di iniziativa e di accordo che tante volte si coglie in Europa sulla politica estera (e non solo), possa ricevere un utile sostegno dalla ricchezza e dal dinamismo della società civile

    RispondiElimina
  4. La pace non è un caso nella storia, ma è sempre frutto di una costruzione paziente. Dobbiamo essere grati ad Angela Merkel e Andrea Riccardi per il loro impegno per costruire vie di pace attraverso il dialogo e l'incontro...

    RispondiElimina